Tutti i colori della Lega Pro - Girone A



Dopo i nostri due redazionali riguardanti tutte le maglie delle squadre partecipanti alla serie B, diviso nella prima parte per le squadre dalla A alla L e nella seconda parte per le squadre dalla M alla Z, abbiamo ricevuto molti messaggi di complimenti e che ci hanno spinto a realizzare tre nuovi redazionali, riguardanti le maglie di tutte le squadre partecipanti ai 3 gironi della Lega Pro.

La nuova Lega Pro, inaugurata dalla Federazione soltanto due anni fa, ha preso il posto delle soppresse Prima e Seconda Divisione, restaurando il formato della vecchia Serie C. Costituisce il terzo livello della piramide calcistica nazionale. I tre gironi sono stati costituiti seguendo criteri geografici: A al nord, B al centro e C al sud.

A questa edizione partecipano solo 54 squadre, ovvero 6 in meno rispetto alla stagione precedente: infatti, a fronte di 8 società escluse dal campionato per inadempienze amministrative (il Varese retrocesso dalla Serie B, il Castiglione neopromosso dalla Serie D, nonché Real Vicenza, Unione Venezia, Grosseto, Barletta, Reggina e Monza Brianza) e del ripescaggio del Brescia in Serie B, sono state individuate solo tre squadre aventi diritto al ripescaggio: Pordenone ed AlbinoLeffe che erano retrocesse in Serie D ed il Monopoli secondo classificato dei playoff dilettantistici (individuato al posto del Castiglione e a seguito della rinuncia del Sestri Levante, vincitore dei playoff ma che ha preferito rimanere in D).
Il format del campionato viene quindi modificato con la riduzione dei tre gironi da 20 a 18 squadre ciascuno. La modifica è da intendersi definitiva, in quanto si è deciso di mantenere invariato il meccanismo di promozioni, retrocessioni, playoff e playout.
Il campionato è iniziato il 5 settembre 2015 e la regular season si concluderà l'8 maggio 2016.


PRIMA PARTE

GIRONE A





ALBINO LEFFE
Sponsor tecnico: Acerbis
La società Bergamasca che gioca le proprie partite in casa allo stadio Azzurri di Italia di Bergamo indossa una maglia azzurra inquartata: il lato destro di chi la indossa riporta numerose piccole righe verticali, mentre la parte sinistra è senza nessun disegno. Un inserto blu scuro lungo i fianchi riprende il colore del colletto a polo.
La maglia da trasferta, invece, è la stessa utilizzata nella passata stagione, cioè di color rosso con inserti bianchi. Gli short abbinati sono gialli. Esiste anche una terza maglia che al momento non è ancora stata indossata e che è completamente nera con inserti bianchi.



La maglia da casa e la formazione nella prima di campionato



la maglia rossa con short gialli indossata nella trasferta di Alessandria


ALESSANDRIA
Sponsor tecnico: Acerbis
La squadra Piemontese, famosa per l'inconfondibile colore grigio, ha presentato questa estate una maglia ispirata palesemente alla stagione 1976-77 e che ricalca in tutto il disegno di quell'epoca. Totalmente grigia con il colletto a polo e scollo a V nero, sulla destra vi è disegnata una banda verticale bianca bordata di bianco che riprende la croce simbolo societario.
La seconda maglia ha lo stesso template, soltanto che il colore di base è rosso, con banda e colletto bianco-grigio. Al momento non abbiamo trovato notizie di una terza maglia.



la nuova maglia dei Grigi

I Grigi nella prima di campionato

La maglia away è completamente rossa con banda e colletto grigio
 
La campagna pubblicitaria 2015 relativa alla Birra. Sulle maglie si nota lo sponsor, il corriere GLS


BASSANO VIRTUS
Sponsor tecnico: Lotto
Look ricercatissimo, ovviamente, per la società i cui proprietari, gli imprenditori Renzo Rosso e suo figlio Stefano Rosso, sono  i patron della DIESEL, azienda leader mondiale dell'abbigliamento casual. E non a caso lo sponsor tecnico, la Lotto Sport, si è mossa creando un disegno ed un modello unico. la maglia home, già indossata da almeno due stagioni, è giallorossa a strisce verticali con effetto "pixel", nel senso che sono formate da migliaia di puntini rossi sfrangiati e sfumati. La maglia away è nuova ed è stata presentata questa estate. E' completamente bianco perla, ed alla manica sono presenti dei bordini giallo-rossi. Pantaloncini bianchi e colletto a polo, sempre bianco. La terza maglia, spesso utilizzata dal portiere, è nera "camouflage" (cioè mimetica) come i pantaloncini della prima maglia.




Le nuove maglie da trasferta (al centro), portiere a sinistra e prima maglia a destra

La nuova maglia da trasferta, "total white"

la prima maglia in azione

CITTADELLA
Sponsor tecnico: Garman
L'azienda Bresciana Garman,sponsor tecnico storico, ha preparato una maglia dove rispetto alla passata stagione, c'è molto più colore bianco, nonostante il rosso granata sia sempre ben presente. Dal colletto a V, partono due strisce ricurve a forma di U rovesciata, di color bianco che scorrono lungo i fianchi, stringendo al centro sul finire della maglia. Nonostante le numerose polemiche della passata stagione, il "carro dei Carraresi" simbolo della città, non è stato inserito sulle maglie.
La seconda e terza sono sostanzialmente le stesse della passata stagione: bianca e gialla, ed utilizzano lo stesso template. Rispetto alla passata stagione il bordo granata del colletto è più piccolo, e mancano le due pinstripe orizzontali granata.
E' stata realizzata anche una quarta maglia, con lo stesso template di quella granata, ma color arancio con gli inserti blu. Sarà principalmente utilizzata dal portiere.




La maglia nuova home granata



La maglia away di color giallo
la maglia bianca indossata nella trasferta contro il Renate


la presentazione delle 4 maglie, avvenuta il 23 Luglio


CREMONESE
Sponsor tecnico: Acerbis
Confermate in toto le maglie della passata stagione: rossa con spalle e tre strisce verticali grigie, dentro alle quali ci sono 4 piccole righe rosse;  short e calze rigorosamente rossi. La maglia da trasferta è bianca con mezzo colletto grigio e mezzo rosso. 3 piccole pinstripe verticali rosse e 3 grigie completano una maglie molto elengante. La terza maglia è blu con due strisce verticali grige, e due che all'altezza del petto curvano verso le ascelle, termimando in una specie di punta. Le stesse bande grige si ritrovano sugli short.
Per il portiere, quest'anno, è prevista una maglia totalmente gialla.


Le maglie presentate nel 2014


Una foto tratta dal set pubblicitario di quest'estate girato in città.Il portiere è con la maglia gialla
Una formazione Cremonese in maglia bianca

La maglia home indossata nella partita contro l'Albinoleffe



la terza maglia grigio-blu


CUNEO
Sponsor tecnico: Legea
I biancorossi piemontesi sono stati promossi dal girone A della serie D e questa nuova avventura sarà affrontata con lo sponsor Legea. La prima maglia è sostanzialmente nuova ed è di base rossa con una croce bianca che si estende per tutto il davanti. La croce è ovviamente presa dal simbolo societario, che vede un'aquila delle Alpi sovrastare lo scudo crociato. Sulla Croce bianca è stato usato un effetto "graffiato" con macchie di rosso che sembrano colare verso il basso.Lo scollo è a V per tre quarti bianco e per un quarto nero. La seconda maglia è totalmente bianca, mentre la terza è verde. Di queste ultime putroppo non abbiamo trovato immagini.


Formazione schierata contro il Mantova

La prima maglia in azione

Completo rosso indossato nella trasferta di Giana Eminio
 

FERALPI SALO'
Sponsor tecnico:Erreà
Nata 6 anni fa dalla fusione tra il Salò e l'AC Feralpi, dalle due squadre Bresciane ha ereditato questi colori non usuali: l'azzurro ed il verde. La maglia home è inquartata verde-azzurro, con il colletto e due bande laterali sui fianchi bianchi. L'orlo inferiore è oro, ripreso da una piccola riga verticale sui pantaloncini bianchi.
La maglia away è completamente nera, con una banda verde azzurra sul lato sinistro, l'orlo è d'orato, come per la prima maglia. Short e calzettoni sono neri.
La terza maglia ha lo stesso template della seconda, ma è totalmente color oro con banda verticale verde-azzurra. Short e calzettoni sono oro. Il colletto della seconda e terza maglia sono tondi, quello della prima è alla coreana con due bottoncini di chiusura.





Formazione scherata nella trasferta di Alessandria

La seconda maglia, completamente nera con banda laterale verde azzurra

La terza maglia è totalmentre color oro, con banda laterale verde azzurra

GIANA ERMINIO
Sponsor tecnico: Umbro
La piccola società bianco celeste, espressione della cittadina dell'hinteland Milanese, Gorgonzola, può vantarsi di avere uno sponsor tecnico di tutto prestigio:  la Umbro;  seppur in contratto sia stato siglato con con la Umbro Italia, società distributrice ma completamente autonoma del "diamante" Anglosassone.La prima maglia è a strisce verticali bianco-celesti piuttosto strette rispetto alla passata stagione. La seconda maglia è blu notte con una banda rossa piuttosto ampia e di forma pentagonale sul petto nella quale si inserisce lo sponsor (il caseificio del presidente)
La società ha uno shop all'interno dello stadio molto ben fornito, di cui riportiamo una foto presa dal sito.


La formazione nella prima di campionato

la maglia da trasferta blu notte con fascia rossa


Dal catalogo Umbro, ecco il modello "Lion" utilizzato dalla squadra Milanese

Lo shop in perfetto stile British
 


LUMEZZANE
Sponsor tecnicno: Profiler
Di quello che è successo a Lumezzane, ne abbiamo parlato pochi giorni fa nel nostro ampio articolo.
In
pratica a campionato in corso la società ha cambiato sponsor tecnico, lasciando Acerbis per passare a Profiler.
La prima maglia è inquartata rossa (a sinistra di chi la indossa) e blu, con colletto a V e bordi manica bianchi. Short blu. Nel centro una doppia riga vericale rossa e blu, divisa in tre segmenti, rappresenta la traiettoria di un'ogiva.
La maglia Away è completamente bianca con fasce vericali tono su tono, grigio avorio, la manica è interamente avorio con la bordatura rossa e blu. 
La terza proposta di Profiler è "lime acid fluo", con colletto azzurro elettrico e nel mezzo una doppia riga verticale rossoblù divisa min tre segmenti, come sul disegno della home.

 
la maglia da casa


la maglia home in azione

la maglia away bianco-avorio

la terza maglia lime acid fluo


MANTOVA
Sponsor tecnico: Givova
La classica banda diagonale da sinistra verso destra, viene riconfermata anche nella maglia che sarà utilizzata in questa stagione, che porta la novità di un ampio bordo rosso proprio sull'orlo basso.
Il colletto a V è rosso e gli short bianchi. La seconda maglia è l'esatto opposto ma a colori invertiti, cioè rossa con banda diagonale bianca.
La terza è celeste, bordi manica e colletto bianchi, short neri.

 


La formazione Mantovana a centro campo


Amichevole estiva contro il Milan
La maglia azzurra indossata nella trasferta di Cuneo


PADOVA
Sponsor tecnico: Macron
Al secondo anno di sponosrizzazione, la macron sostanzialmente lascia immutate le colorazioni della maglie: bianca la prima, rossa la seconda e nera la terza. 
Sulle prime due all'altezza del petto sulla parte sinistra, tono su tono è disegnato in grande lo "scudo" patavino, simbolo della società Veneta.
Proprio la maglia nera, con doppia banda orizzontale bianco rossa è stata al centro di grandi polemiche tra i tifosi, in quanto è uguale alla maglia che usa il Vicenza calcio anche se, per la cronaca, la banda orizzontale ha i colori invertiti cioè è rossa e bianca. Questa somiglianza ha dato molto fastidio ai tifosi biancoscudati, acerrimi rivali dei corregionali Vicentini. Azzurro carta da zucchero e rosse le maglie per i portieri.
 

da sinistra: polo tempo libero, prima, seconda e terza maglia. Verde per il portiere
a sinistra la maglia del Vicenza, a destra quella del Padova



la maglia bianca "home"


 le due  maglie per i portieri


PAVIA
Sponsor tecninco: Joma
Dopo la partnership con l'Università di Pavia, prima volta in assoluto nel panorama calcistica Italiano in cui un ateneo sponsorizza una squadra di calcio, la società ha appena concluso e firmato un contratto con una importante società vinicola "La Versa".Lo sponsor tecnico, la spagnola Joma, ha preparato tre maglie molto pulite e semplici, rispetto alle stravaganti indossate nelle passate stagioni: la prima è stile nazionale Italiana, azzurra con short bianchi, colletto a polo con scollo a V bordato di bianco. La seconda è l'esatto opposto, cioè bianca con short azzurri. La terza è rossa con due inserti gialli che scorrono lungo il fianco.




Gli Azzurri di Pavia dopo un gol.
 
la seconda è bianca con short azzurri


Le tre modelle.....sicuramente belle quanto le maglie
 
Il nuovo main sponsor dei Lombardi


PORDENONE
Sponsor tecnico:Joma
Le maglie dei neroverdi Friulani per il secondo anno consecutivo sono griffate dalla Joma in collaborazione con il distributore di Zona, Stadium Calcio.
Tradizionale la home, a strisce verticali neroverdi, scollo a V verde e panta nero.  Sul fianco sinistro è stampato un ramarro, simbolo della squadra e nome con il quale i tifosi chiamano la squadra,
al cui interno sono contenuti i nomi delle città della provincia, a segno di sinergie territoriali.
La seconda è completamente bianca, l'unica nota di colore sono le "j" sulle spalle di color nero e dal logo del main sponsor. Al momento non abbiamo trovato informazioni circa una terza maglia.

Sul fianco sinistra si nota il disegno del Geko

La maglia home neroverde
il ramarro


 

la maglia bianca indossata nella trasferta di Piacenza


PRO PATRIA AURORA 1919
Sponsor tecnico: Macron
La società di Busto Arsizio fondata nel 1919 è una delle poche società ad avere una maglia stile rugbistica, cioè a righe orizzontali biancoblu, unica in Italia tra le società professionistiche. Questa caratteristica ha conferito alla squadra il soprannome dei "tigrotti". Alle 5 righe orizzontali bianche e 4 blu sono abbinati i pantaloncini blu e dei calzettoni che riprendono le righe orizzontali della maglia. Il colletto è tondo con un leggero scollo a V
La seconda maglia ha lo stesso template della prima, ma è completamente arancione, e così anche short e calzettoni.Il retro del colletto e lo scollo a V sono bianchi.




la maglia home
 
La maglia arancione indossata nella trasferta a Lumezzane



PRO VICENZA
Sponsor tecnico: Erreà
Alla seconda partecipazione ad un campionato professionistico, i rossoneri Piacentini hanno confermato lo sponsor tecnico che dal 2013 appare sulle maglie: erreà. La prima maglia abbandona le strisce verticali delle stagioni precedenti ed è rossa con una riga orizzontale bianca, sovrastata da altre due righe nere che si interrompono a metà e 3/4 del petto, terminando con dei segmenti.
Il main sponsor è Alpha, una holding di proprietà del presidente Bruno Giglio e di suo figlio. Il colletto a polo è nero con scollo a V bianco, gli short neri.
La seconda maglia è totalmente gialla con colletto a polo e scollo di color blu come i pantaloncini.





Lo staff dirigenziale con le due maglie


Formazione con la prima maglia schierata contro la Reggiana

Formazione con la maglia away in ocasione della trasferta di Cittadella

REGGIANA
Sponsor tecnico: Erreà
Anche sulle maglie granata di questa stagione, è messa in bella mostra il fregio tricolore, a memoria che la bandiera tricolore Italiana è stata approvata per la prima volta il 27 Dicembre 1796, al momento della costituzione della Repubblica Cisalpina. Per questo Reggio è chiamata la "città del tricolore". Le tre maglie, messe insieme, riproducono i tre colori della bandiera nazionale, seppur con qualche variante: rosso (che in realtà è granata) bianco (ma si tratta di un grigio molto chiaro) e verde (più scuro di quello del tricolore). La granata e la verde hanno lo stesso template, colletto a polo (blu sulla granata e granata sulla verde) e presentano 5 righe orizzontali distanziate sul lato sinistro. La grigia ha sempre il colletto a polo (di color granata) ma nella parte bassa presenta un fregio diagonale granata che incorpora un tricolore. Sulla maglia home gli short sono blu, ma spesso la squadra gioca in completo granata.



Le tre maglie in occasione della presentazione. Al centro il Presidente Stefano Compagni

la maglia home. sulla spalla destra si nota il fregio tricolore
Le tre maglie mescolate insieme in occasione della presentazione della squadra ai tifosi.



RENATE
Sponsor tecnico: Erreà
La squadra neroazzurra espressione della omonima cittadina in provincia di Monza-Brianza, gioca le proprie partite interne nello stadio di Meda, visto la non omologazione del proprio campo
La prima maglia è neroazzurra a strisce verticali con colletto a polo nera. La seconda è arancione, il colletto a polo in questo caso è bianco. La terza è nera con il colletto arancio ed infine la quarta è bianca con il colletto arancio. 
I portieri usano, in genrere, la nera e l'arancio, ma c'è anche una maglia verde a loro disposizione


Le quattro maglie in vendita nello store societario



la maglia home neroazzurra con short neri

Bianca con bordi arancio, la maglia da trasferta

La terza maglia color arancione


SUD TIROL
Sponsor tecnico: Garman
E' la squadra geograficamente più a nord di tutta le Lega pro, nata soltanto nel 1995 per volontà di un gruppo di imprenditori Alto Atesini. Costituita a Bressanone, dal 2001 si è trasferita a Bolzano, ed è l'unica squadra calcistica professionistica a rappresentare la regione del Trentino Alto Adige ed il logo societario è palesemente ispirato a quello del Bayern di Munchen.
Il sito societarie è bi-lingue, Italiano e Tedesco.
Le due maglie sono molto particolari, con disegno specificatamente richiesto dalla dirigenza.
La home è bianca con delle fiamme rosse che dal bordo inferiore arrivano fino al petto. Fiamme che nel banner del sito internet sono riprese nella foto pubblicitaria che pubblichiamo qui sotto



il banner pubblicitario della prima maglia




  Il disegno particolare della maglia home, ripreso nel font dei numeri
  
La maglia away, rossa con inserti bianchi
Formazione con divisa away






Termina qui la prima parte, dedicata al girone A della Lega Pro.
Il prossimo appuntamento, quello relativo al girone B, sarà pubblicato Lunedì 16 Novembre.

Marco Renai  

Commenti

Post popolari in questo blog

Nicola Raccuglia, la N che Bacia la R: la rinascita di un'icona emoziona lo sport di tutto il Mondo.

LA NUOVA COLLEZIONE VIOLA, CON IL GALLO SUL PETTO "ODORA'' DI STORIA: TRA ANNI' 70 ED UN DOVEROSO OMAGGIO AI QUATTRO QUARTIERI DEL CALCIO FIORENTINO.